“Professionista “bruciato”: va in fumo anche la sua pericolosità sociale”,

10.07.2014 17:46

Nota a Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza 30 aprile – 9 luglio 2014, n. 30086 pubblicato il 10 luglio 2014 su diritto&giustizia.it (il tema: concorso esterno nel reato di associazione mafiosa e misura custodiale in carcere).

Contatti

Antonio-di-tullio-d-elisiis

ditulliodelisiis.antonio@coalarino.legalmail.it ant.ditullio@libero.it antonioditullio@yahoo.com avv.antonioditulliodelisiis@gmail.com

Larino (CB), via Jovine, n. 11 (c/o studio legale Urbano)

n. telefono e fax 0874824611
cell. 3407812516.

Cerca nel sito

© 2012 Tutti i diritti riservati.

Crea un sito web gratisWebnode